L’India non è così lontana!

 

IMG_1015.JPGVarcata la porta di legno intarsiato, ci si rende conto di entrare in una piccola dimensione dal sapore orientale.

Tutti i sensi si accendono: lo sguardo viene richiamato dalle pareti affrescate e dall’arredamento dai colori accesi, l’olfatto è attratto dai profumi speziati provenienti dalla cucina e dai piatti degli altri clienti a tavola e per finire la musica di sottofondo ti seduce trasmettendoti una sensazione di pace e relax.

Avrete già capito che sto parlando di un ristorante!

img_1007
Qualche sera fa sono uscita a cena con il mio ragazzo e conoscendo i miei gusti ha deciso di portarmi al Buddha Indian Resturant situato in Via Giotto, a pochi passi dal centro di Padova, dove entrambi non eravamo mai stati e che abbiamo scoperto esserci anche a Vicenza e Treviso.

Nel locale, semplice ma suggestivo grazie appunto alle statuette appoggiate qua e là nelle mensole, dai tendaggi colorati appesi e dalla musica tipica indiana, siamo stati subito accolti in un’atmosfera intima e familiare. Ammetto che mi piace sperimentare e provare nuovi gusti e nuove pietanze, ma essendoci davvero l’imbarazzo nella scelta per il lungo elenco di piatti a disposizione, e la fame era tanta, abbiamo preferito scegliere un menù a prezzo fisso a base di pesce, composto da più piatti.

La lunga lista consiste appunto in 3 menù a prezzo fisso, di pesce,  vegetariano, o di carne, oppure si può scegliere tra gli antipasti dove si trovano ad esempio bocconcini di pollo fritti, verdure miste in pastella fritte, tutti in abbinamento a salse e pane indiano cotto nel tandoor che è un tipico forno indiano a legna.

Ci sono poi: piatti vegetariani, come la crema di melanzane cotta con curry o gli gnocchi di formaggio con patate, anacardi e salsa di zafferano; i piatti di mare, alcuni anche molto piccanti, a base di pesce spada o gamberetti; i piatti di riso basmati, uniti ad esempio a bocconcini di agnello o verdure, frutta fresca e formaggio; i piatti di pollo, per la maggiore cotto con il curry e anche qui nelle varianti piccante; i piatti di agnello, volendo anche cotto con salse piccanti; ed infine i piatti tandoori che sono appunto le composizioni di verdure, carne o pesce cotte nel loro particolare forno a legna.

Inutile ribadire che tutte le ricette dei loro piatti sono rigorosamente insaporite da salse e spezie come il curry, il cumino, lo zafferano e lo zenzero, giusto per ricordarne alcune.

img_1009
pane speziato croccante con salse

Come infatti riportato nel loro messaggio di benvenuto nel menù, le spezie giocano un ruolo molto importante nella cucina indiana, non vengono usate solo per insaporite i piatti ma funzionano anche da stimolatori di appetito e digestivi.

Il nostro delizioso menù di pesce, servito su graziose pentoline in rame, prevedeva involtini ripieni di gamberetti e patate, bocconcini di pesce spada marinati e gamberoni cotti alla griglia, poi riso basmati con verdure abbinato ad altre verdure e pesce, tutto accompagnato da 3 salse (una agrodolce, una più delicata e una piccante) e le varie tipologie del loro pane, tra tutti il mio preferito è il cheese nan che è simile ad una piadina ma ripiena di formaggio.

Non poteva mancare il dolce per concludere in bellezza, quindi abbiamo preso del gelato al mango e polpettine al rum (simili a delle frittelle inzuppate nel liquore).

Posso dire che la nostra super fame e curiosità sono state soddisfatte!!

I prezzi a mio avviso sono buoni vista anche la cura con cui tutto viene presentato e servito come si può vedere dai miei scatti fotografici.

Quindi fatevi tentare, l’India non è così lontana!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...